Come perdere 10 kg in un mese: dieta e consigli

come perdere 10 kg in un mese

Non si può negare che l’attenzione per la forma fisica sia ormai diventata quasi un’ossessione: il confine tra il voler stare bene e in salute e la voglia di apparire semplicemente più belli, si è fatto ancora più sottile rispetto agli ultimi anni. Questa smania di voler perdere peso per i motivi sbagliati (o comunque, non sempre quelli giusti), ha fatto in modo che nascessero delle tendenze abbastanza dannose per il corpo e la mente degli individui.

Una di questa è sicuramente quella delle diete lampo: nel corso degli anni si sono sviluppati dei sistemi sempre più rapidi per rimettersi in forma, anche andando a discapito della salute delle persone.

Che cos’è una dieta

Con il termine dieta si intende un regime o uno stile di vita: in parole povere si tratta del proprio regime alimentare qualora è corretto, sano ed equilibrato. Esistono svariate discipline che studiano il bisogno dell’organismo in termini di sostanze nutritive, insomma, tutto quello che serve ad una persona per avere uno stile di vita sano e le giuste energie per affrontare i propri impegni.

All’interno di una dieta, sono definite le quantità giornalieri di calorie che una persone deve assumere tramite l’alimentazione e viene ovviamente tenuto conto anche di altri fattori come l’attività fisica svolta, il tipo di lavoro, la distribuzione di calorie nell’arco della giornata e tanti altri fattori. Molte diete sono anche importanti per regolamentare l’alimentazione di persone che soffrono di alcune malattie: esistono tante patologie che sono direttamente influenzate dal regime alimentare e, in questo caso, chi si occupa di studiare e fornire delle dieta gioca un ruolo fondamentale.

Insomma, all’interno della dieta vi è tutto quello che è il regime alimentare di una persona in base alle proprie caratteristiche fisiche, ai propri sforzi, al proprio stile di vita e al proprio obiettivo.

 

come perdere 10 kg in un mese senza dieta

Dieta per perdere 10 kg in un mese

Proprio per le ultime affermazioni, ovvero che una dieta e un regime alimentare dipendono da tanti fattori, molti dei quali personali, trovare una dieta per perdere 10 kg in un mese, generica e che valga per tutti, è davvero qualcosa di difficile. Inoltre 10 kg non sono una sciocchezza e solitamente perdere una quantità di peso così elevata richiede più tempo (dalle 10 settimane in su). Tuttavia, ci sono sempre alcuni accorgimenti che si possono prendere per riuscire a perdere una buona quantità di peso in un mese, in un modo sano.

Approfondimento

Le strade da scegliere solitamente sono due: quella rapida e quella progressiva. Perdere 10 kg o comunque molto peso in maniera rapida, consiste nel seguire un regime alimentare molto estremo e nella privazione di qualsiasi “sgarro” alimentare. Si tratta di un regime che potrebbe debilitare l’individuo costretto a seguire diete particolari (come la chetogenica). L’effetto collaterale di questo stile di dieta è che, come mostrano i dati, le persone che perdono peso con questi sistemi, sono molto più portate a riprenderli nel giro di poco tempo.

Se invece si perde peso in maniera progressiva (quindi più lenta), le cose sono assolutamente diverse: in primo luogo, si segue un regime alimentare più sano, equilibrato e variato (anche con qualche spazio dedicato a qualche piacere gastronomico in più). Abbinando dello sport a questo regime alimentare sano, è possibile perdere 10 kg anche nel giro di appena 10 settimane.

AlimentoDa consimareQuantità consigliata per ogni consumo
Carne rossa e bianca3 volte alla settimana100 grammi
Pesce2 volte alla settimana100 grammi
Uova sode1 volta alla settimana1 uovo
Latte1 volta al giorno100 ml
Formaggi1 volta a settimana100 grammi
Legumi2 volte a settimana100 grammi
Pane e pasta3 volte a settimana100 grammi
Frutta di stagione1 volta al giorno50 grammi
Frutta secca1 volta a settimana50 grammi

Consigli importanti

Come accennato, il secondo sistema per perdere peso, ovvero quello bilanciato e progressivo, è sempre la soluzione più adatta per perdere una quantità di kg elevata (come perdere 10 kg). Oltre al fatto che risulta essere un metodo più sano, c’è anche da considerare un altro aspetto: variegare la propria dieta e allenarsi regolarmente, danno all’individuo un senso di disciplina sia alimentare, che fisica, che comunque può essere molto utile anche negli anni seguenti.

Insomma, abituarsi a mangiare sano e a variegare la dieta a seconda della stagionalità, è una di quelle abitudine che possono servire per una vita intera.

Come detto, anche l’attività fisica può essere e deve essere una valida alleata in una dieta sana e bilanciata: non c’è per forza bisogno di iscriversi in palestra o a qualche corso estremo per perdere 10 kg in un mese o in più tempo. Oltre al giusto regime alimentare, si può semplicemente iniziare con un’attività fisica leggera, come ad esempio passeggiare, andare in bicicletta o fare piccole attività di cardio. Se si abbina attività fisica a giusto regime alimentare, i risultati sperati verranno ottenuti sicuramente in maniera più rapida, ma sana.

Seguire la stagionalità dei prodotti

Se c’è una cosa che l’essere umano ha imparato è che la natura è sempre ragione. Anche per questo motivo, cercare in tutti modi informazioni su come perdere 10 kg in un mese, non è una scelta molto oculata. Come detto, perdere peso di botto, in maniera così rapida, non è mai del tutto sano al 100%.

Ma quali sono i modi di avere un regime alimentare e una dieta sana? Il consiglio numero uno e forse quello più importante, è sicuramente quello di mangiare tanta frutta e verdura, ma tutto questo non basta. Ormai qualsiasi tipo di prodotto è reperibile in qualsiasi periodo dell’anno, e questo è molto sbagliato. La frutta e la verdura, andrebbero consumate soltanto fresche nel loro periodo di raccolta. 

come perdere 10 kg in un mese senza dieta

Non è un consiglio sempre facile da seguire, soprattutto per chi abita nelle grandi città: ma oggi come oggi, esistono tantissime piccole realtà, anche all’interno delle metropoli, che vendono frutta e verdura seguendo la stagionalità dei prodotti. Oltre a un discorso di materie prime sane, c’è anche quello della varietà della dieta: cambiando in base alla stagionalità, si ha anche il vantaggio di non mangiare sempre le stesse cose (molto utile se si vuole avere un regime alimentare sano).

L’importanza dell’attività fisica

Probabilmente i metodi per perdere 10 kg in un mese esistono e funzionano, ma il ragionamento da fare è se il gioco vale la candela. Come visto, una perdita repentina di peso può portare a tanti problemi, tra i quali un deperimento del fisico, nonché il rischio di riprenderli in un breve periodo di tempo.

Per cui i consigli restano sempre gli stessi: oltre una sana e variegata dieta, bisogna sempre abbinare un’attività fisica (anche leggera). Altro aspetto da non sottovalutare è quello di non affidarsi a diete fai da te o a consigli trovati su siti privi di fonti certe.

Prima di iniziare una dieta, drastica o meno drastica, è buona norma quella di parlarne con il proprio medico. In realtà la prassi corretta sarebbe quella di affidarsi ai professionisti del settore, senza improvvisare diete che potrebbero portare anche a problemi seri.

Si possono perdere 10 kg in un mese? Probabilmente si, ma se non lo si fa nella maniera giusta, i danni potrebbero andare a superare quelli che sono i benefici.

Categorie principali
Più venduti

Articoli Correlati

Carrello
Il tuo carrello è vuoto