La cura del corpo è molto più di una semplice routine quotidiana: è un vero investimento nella propria salute e nel proprio benessere. Prendersi cura del corpo non è un fatto meramente estetico, ma un necessario e doveroso atto d’amore che si sostanzia di pochi semplici gesti:

Se per molto tempo la cura del corpo era appannaggio del mondo femminile, oggigiorno anche gli uomini hanno scoperto l’importanza di dedicarsi a routine in grado di regalare salute, vigore e bellezza.

Come prendersi cura del proprio corpo

Come prendersi cura del proprio corpo è la domanda che ogni uomo o donna dovrebbe farsi per definire il proprio stile di vita e per rimanere in salute.

Il benessere fisico si conquista attraverso delle regole ben precise che devono rimanere ferme nella routine quotidiana. Queste regole riguardano l’alimentazione, l’attività fisica e il sonno.

Cura del corpo e alimentazione

La cura del corpo va a braccetto con un’alimentazione sana ed equilibrata.

Mangiare è uno dei maggiori piaceri della vita e, soprattutto per noi italiani, sedersi a tavola è un momento imprescindibile di convivialità e gusto. Privarsi di questo piacere non è un modo per mantenersi in salute: la giusta strada è quella di mangiare in modo vario, facendo attenzione a non esagerare con grassi e zuccheri semplici.

Uno stile alimentare sano deve prevedere cinque porzioni di frutta e verdura al giorno, preferibilmente di stagione: questo garantisce di assimilare le giuste quantità di vitamine e sali minerali necessari al fabbisogno corporeo.

Evitare gli zuccheri semplici e preferire i carboidrati complessi è una strategia importante per dare al nostro corpo la giusta energia, evitando picchi glicemici e attacchi di fame.

Anche la giusta porzione di proteine è fondamentale per mantenere in salute il corpo, con speciale riguardo alla struttura muscolare.

Una dieta equilibrata dovrebbe prevedere anche una giusta dose di grassi buoni: non dovrebbero, quindi, mancare gli acidi grassi insaturi, contenuti in alimenti come la frutta secca e in pesci come il salmone. Ricchi di antiossidanti naturali, ostacolano l’azione dei radicali liberi e prevengono l’invecchiamento di pelle e organi. La loro azione è importante anche a livello vascolare perché, impedendo il depositarsi del colesterolo cattivo nei vasi sanguigni, assicurano un buon ritorno venoso e un efficiente sistema cardiocircolatorio.

Quando la sana alimentazione non basta e si sviluppano determinate carenze, è allora fondamentale ricorrere agli integratori alimentari per assumere tutti i micro e macro nutrienti necessari alla buona salute dell’organismo.

Esercizio fisico e cura del corpo

L’esercizio fisico è un elemento indispensabile per la salute di mente e corpo.

Praticare regolarmente un’attività fisica, infatti, contribuisce al benessere psicofisico in molte maniere:

Uno stile di vita più attivo è fortemente raccomandato anche dall’Organizzazione Mondiale per la Sanità, soprattutto nei bambini e nei ragazzi.

Nelle fasce più giovani della popolazione, infatti, praticare uno sport o fare movimento, oltre a incidere sullo sviluppo fisico, aiuta la concentrazione e l’apprendimento. Inoltre, favorisce la socializzazione.

Anche per gli anziani, l’attività fisica è essenziale. Oltre i 65 anni di età, praticare esercizi che migliorano l’equilibrio e favoriscono la coordinazione è un modo per scongiurare cadute accidentali, molto frequenti in questa fase della vita. Inoltre, l’attività fisica moderata rallenta il processo di invecchiamento sia a livello muscolo-scheletrico che a livello cardio-vascolare.

Benessere fisico e riposo notturno

Anche il riposo notturno è un elemento fondamentale che compone il puzzle del nostro benessere.

Dormire, e dormire bene, è importante perché durante il sonno l’organismo rallenta la sua attività metabolica. In questo modo, cellule e tessuti possono rigenerarsi.

Viceversa, mentre riposiamo, si attiva il sistema linfatico che promuove lo smaltimento di tossine e sostanze tossiche.

Il fabbisogno di sonno, oltre a essere molto personale, è correlato con l’età. I bambini, ad esempio, hanno bisogno di molte più ore di riposo notturno, che diminuiscono con l’età adulta.

Oltre alla quantità di ore passate a letto, perché il corpo benefici del riposo, è anche fondamentale valutare la qualità del sonno.

Ci sono una serie di strategie che possono essere messe in atto per riposare al meglio, evitando risvegli indesiderati durante la notte:

I migliori prodotti per la cura del corpo

Scegliere i migliori prodotti per la cura del corpo è importante per massimizzare i risultati ottenuti grazie all’alimentazione, all’attività fisica e al corretto riposo.

Prendersi cura di se stessi, vuol dire anche utilizzare una serie di cosmetici rivolti alla salute e alla bellezza di pelle e capelli, come:

Come scegliere il detergente per il corpo

Il detergente per il corpo andrebbe scelto in base alla propria tipologia di pelle.

Essenziale, dunque, stabilire se si possiede una pelle grassa, secca, mista, sensibile o reattiva.

La pelle grassa o mista richiede prodotti detergenti in grado di normalizzare la produzione di sebo. Vietato utilizzare però prodotti troppo aggressivi. Se, infatti, il risultato immediato dopo l’uso di questi saponi è di avvertire la sensazione di pelle “sgrassata”, alla lunga si potrebbe ottenere l’effetto contrario. Le ghiandole sebacee, infatti, saranno stimolate a produrre più sebo per ripristinare il film idrolipidico che ricopre e protegge la pelle. Si scatenerà, dunque, un effetto rebound e la pelle apparirà ancora più untuosa e predisposta alla comparsa di imperfezioni.

I detergenti ideali in caso di pelle grassa e mista sono quelli in mousse o in gel, non oleosi e delicati sulla pelle. È anche fondamentale che non siano comedogeni: questo eviterà l’occlusione dei pori e consentirà alla pelle di respirare.

Se, invece, si combatte contro la secchezza cutanea, allora è il caso di rivolgersi verso detergenti cremosi o a base oleosa, delicati e che vadano a nutrire in profondità senza stressare la pelle. Ideali prodotti contenenti ingredienti naturali, emollienti e lenitivi.

La pelle sensibile e reattiva richiede trattamenti speciali, con sostanze ipoallergeniche e prodotti privi di profumazioni o metalli come il nichel.

Creme per il corpo

Le creme per il corpo sono una coccola a cui nessuno dovrebbe rinunciare. Soprattutto dopo la doccia o il bagno, la pelle va reidratata e nutrita. Questo sia per mantenerla morbida e vellutata, sia per difenderla dagli agenti esterni.

Vasta l’offerta di prodotti per donna, per uomo o unisex. Nel mare magnum di prodotti, spesso quello che fa la differenza nella scelta è la profumazione.

Tuttavia, per scegliere una buona crema corpo bisognerebbe fare attenzione anche a altri importanti elementi come:

Come per i detergenti, anche per la crema corpo vale la regola di utilizzare il prodotto più adatto alla propria tipologia di pelle.

Una buona crema corpo dovrebbe, innanzitutto, contenere ingredienti testati e ipoallergenici: a differenza del sapone che viene risciacquato via, la crema rimane, invece, sulla pelle per tutto il giorno.

Essenziale, dunque, che non contenga oli minerali che solo apparentemente riescono a idratarla, ma in realtà impediscono la traspirazione e portano alla formazione di spiacevoli inestetismi. Meglio preferire le creme a base di oli vegetali come olio di mandorla, olio di cocco o burro di karitè.

Altri ingredienti importanti in una crema corpo sono gli umettanti: sostanze in grado di idratare la pelle e di trattenere acqua all’interno delle cellule. Tra queste ricordiamo la glicerina e l’urea.

Quando si parla di cura del corpo, non si può tralasciare di occuparsi anche della sua bellezza.

Certamente un corpo sano è sinonimo di un corpo bello, tuttavia ci sono prodotti e cosmetici in grado di perfezionare ancora di più l’estetica del corpo.

Parliamo, ad esempio, delle creme anticellulite o delle creme snellenti che, grazie alla loro particolare composizione, riescono ad alleviare le imperfezioni cutanee regalando una pelle più levigata e in salute.

Programma settimanale per la cura del corpo

Quando le giornate sono ricche di impegni, la cura del corpo spesso passa in secondo piano.

Per evitare che questo succeda, è fondamentale stabilire una beauty routine uomo e donna che si inserisca in modo naturale nelle nostre giornate. L’ideale è, dunque, preparare un programma settimanale di bellezza che potrebbe essere così congegnato per ogni giorno della settimana:

  1. nel primo giorno, oltre alla normale doccia, spendi qualche minuto in più per uno scrub che elimini le cellule morte;
  2. il giorno dopo, dedicati ai capelli: prima dello shampoo applica una maschera per idratare il cuoio capelluto e pulirlo in profondità;
  3. il terzo giorno, dedicati alle mani e ai piedi, taglia le unghie, applicalo smalto se lo usi, rimuovi le cuticole e idrata a fondo;
  4. dedicati nel quarto giorno al viso applicando una maschera di bellezza a seconda delle esigenze della tua pelle;
  5. con l’aiuto di una crema corpo, dedicati a un auto massaggio, esercitando pressioni circolari con i polpastrelli a partire dalle caviglie fino all’inguine;
  6. nel sesto giorno, occupati, se necessario dell’epilazione o della depilazione, utilizzando i giusti accessori per il corpo;
  7. l’ultimo giorno dedicati al benessere della mente: fai una passeggiata e rilassati con un bagno caldo e profumato.
dolori mestruali senza ciclo
Dolori mestruali senza ciclo: cause, rimedi naturali e farmacologici
I dolori mestruali senza ciclo, anche conosciuti come sindrome mestruale…
Leggi di più
dolori mestruali
Cosa sono i dolori mestruali (dismenorrea): sintomi, rimedi e alimentazione
Cosa sono i dolori mestruali? I dolori mestruali, noti anche…
Leggi di più
colesterolo e stress
Legame tra colesterolo e stress
Il colesterolo è una sostanza cerosa, simile al grasso, che…
Leggi di più
riso rosso fermentato e colesterolo
Legame tra riso rosso fermentato (Monascus purpureus) e colesterolo
Il riso rosso fermentato è un prodotto ottenuto dalla fermentazione…
Leggi di più
colesterolo vldl
Cos’è il colesterolo VLDL: valori normali e calcolo online
Cos’è il colesterolo VLDL? Il colesterolo VLDL, acronimo di Very…
Leggi di più
Come calcolare il colesterolo VLDL online
Il colesterolo VLDL, acronimo di Very Low-Density Lipoprotein, è una…
Leggi di più
lecitina di soia e colesterolo
Legame tra lecitina di soia e colesterolo
La lecitina di soia è un composto naturale estratto dai…
Leggi di più
struttura e funzioni del colesterolo
Struttura e funzioni del colesterolo
Il colesterolo è una molecola lipidica steroidea che svolge un…
Leggi di più
iperlipidemia
Cos’è l’iperlipidemia: cause, sintomi e farmaci
Cos’è l’iperlipidemia? L’iperlipidemia è una condizione caratterizzata da livelli elevati…
Leggi di più
omega-3 colesterolo e trigliceridi alti
Legame tra omega-3, colesterolo e trigliceridi alti
Gli omega-3 sono acidi grassi essenziali, noti come grassi “buoni”,…
Leggi di più
menopausa e colesterolo alto
Menopausa e colesterolo alto: ecco cosa fare
Durante la menopausa, molte donne possono sperimentare un aumento dei…
Leggi di più
colesterolo
Cos’è il colesterolo: cause, sintomi e valori normali
Cos’è il colesterolo? Il colesterolo è una molecola lipidica fondamentale…
Leggi di più
Calcolo colesterolo LDL e indice di rischio cardiovascolare
Il calcolo del colesterolo LDL è un processo utilizzato per…
Leggi di più
colesterolo ldl
Cos’è il colesterolo LDL (cattivo): valori normali e tabelle
Cos’è il colesterolo LDL? Il colesterolo LDL (lipoproteina a bassa…
Leggi di più
colesterolo totale
Cos’è il colesterolo totale: valori medi e tabelle
Cos’è il colesterolo totale? Il colesterolo totale è una misura…
Leggi di più
Conversione colesterolo e trigliceridi mg/dL-mmol/L
Per convertire il colesterolo da milligrammi per decilitro (mg/dL) a…
Leggi di più
ipocolesterolemia
Cos’è l’ipocolesterolemia (colesterolo basso): cause e conseguenze
Cos’è l’ipocolesterolemia? L’ipocolesterolemia è una condizione caratterizzata da livelli anormalmente…
Leggi di più
Rapporto tra colesterolo totale e HDL
Il colesterolo totale è una misura che indica la quantità…
Leggi di più
differenza tra colesterolo e trigliceridi
Differenza tra colesterolo e trigliceridi
Il colesterolo e i trigliceridi sono lipidi, cioè molecole grasse,…
Leggi di più
statine e colesterolo alto
Statine e colesterolo alto: effetti collaterali e suggerimenti
Le statine sono una classe di farmaci ampiamente prescritti utilizzati…
Leggi di più
Calcolo colesterolo HDL (buono)
Il colesterolo HDL (lipoproteine ad alta densità) è una forma…
Leggi di più
Rapporto tra colesterolo LDL e HDL
Il rapporto LDL/HDL è un indicatore importante della salute cardiovascolare…
Leggi di più
colesterolo hdl
Colesterolo HDL (buono): cos’è e come si alza?
Cos’è il colesterolo HDL? Il colesterolo HDL, noto anche come…
Leggi di più
Candida auris
Candida auris: cos’è, sintomi e come si trasmette
Cos’è la Candida auris? La Candida auris è un fungo…
Leggi di più
emorroidi interne
Cosa sono le emorroidi interne: cause, sintomi e cure
Cosa sono le emorroidi interne? Le emorroidi interne sono una…
Leggi di più
emorroidi sanguinanti
Cosa sono le emorroidi sanguinanti: cause, sintomi e rimedi
Cosa sono le emorroidi sanguinanti? Le emorroidi sanguinanti sono vene…
Leggi di più
emorroidi
Cosa sono le emorroidi: cause, sintomi e cure
Cosa sono le emorroidi? Le emorroidi, conosciute anche come emorroidi…
Leggi di più
emorroidi esterne
Cosa sono le emorroidi esterne: cause, sintomi e cure
Cosa sono le emorroidi esterne? Le emorroidi esterne, conosciute anche…
Leggi di più
come prevenire il mal di gola
Come prevenire il mal di gola: 9 consigli pratici
Prevenire il mal di gola è fondamentale perché aiuta a…
Leggi di più
labbra secche e screpolate
Labbra secche e screpolate: cause, rimedi e sintomi
Le labbra secche e screpolate possono essere un fastidio comune,…
Leggi di più
cisteina
Cisteina: perché è importante per il nostro organismo
La cisteina è un aminoacido fondamentale presente in modo naturale nel…
Leggi di più
sbiancamento denti
Sbiancamento denti: cos’è e quanto costa
Per sbiancamento denti si intende un trattamento estetico che, in…
Leggi di più
tipi di brufoli
Tipi di brufoli e acne: come riconoscerli e curarli
Esistono diversi tipi di brufoli e, tra questi, l’acne è…
Leggi di più
scottature solari
Scottature solari: come riconoscerle e rimedi veloci
Le scottature solari rappresentano lesioni cutanee superficiali causate dall’eccessiva esposizione al sole…
Leggi di più
dolore all'occhio
Dolore all’occhio: cause e rimedi
Il dolore all’occhio oppure oftalmodinia, colpisce moltissime persone in tutto il…
Leggi di più
come eliminare le rughe profonde
Come eliminare le rughe profonde del viso
Come eliminare le rughe profonde? Questa è la classica domanda…
Leggi di più
cellulite edematosa
Cellulite edematosa: i migliori metodi per rimuoverla
La cellulite edematosa è uno degli inestetismi più diffusi al mondo. Essa,…
Leggi di più
ustione di primo grado
Ustione di primo grado: cosa fare e come curarla facilmente
L’ustione di primo grado è una lesione lieve e non molto…
Leggi di più