18,00€
Prodotto disponibile

Apolact Spray è una soluzione appositamente studiata per l’igiene, l’idratazione e la protezione della cavità nasale dall’attacco di virus e batteri.

Informazioni prodotto:
  • Minsan (codice ministeriale): 980445302

Apolact Spray: a cosa serve

Apolact Spray è una soluzione acquosa appositamente studiata per l’igiene, l’idratazione e la protezione della cavità nasale dall’attacco di virus e batteri.

In sintesi, Apolact Spray Nasale 20 ml è utile per:

  • igiene e idratazione delle cavità nasali;
  • protezione delle mucose nasali;
  • prevenzione delle infezioni respiratorie.

Apolact Nasale appartiene alla categoria dei cosiddetti farmaci da banco che non richiedono prescrizione medica.

Mucosa nasale: a cosa serve e come proteggerla

La mucosa nasale è una componente fondamentale del nostro sistema respiratorio e svolge diversi ruoli importanti per la salute e il benessere. Rivestendo l’interno del naso, la mucosa ha diverse funzioni, tra cui la protezione dalle impurità presenti nell’aria, il riscaldamento e l’umidificazione dell’aria che respiriamo e la difesa dagli agenti patogeni.

Una delle sue principali funzioni è quella di filtrare e purificare l’aria che respiriamo. La mucosa nasale è riccamente vascolarizzata e coperta da piccoli peli chiamati ciglia, che agiscono come un filtro naturale, catturando particelle di polvere, batteri, virus e altre sostanze nocive presenti nell’aria. Questo processo aiuta a prevenire che tali agenti dannosi raggiungano le vie respiratorie inferiori, proteggendo i polmoni da potenziali infezioni.

Inoltre, la mucosa nasale è coinvolta nel riscaldamento e nell’umidificazione dell’aria inspirata. Quando l’aria entra nel naso, viene condotta attraverso una serie di passaggi dove viene riscaldata e umidificata prima di raggiungere i polmoni. Questo è essenziale per evitare che l’aria fredda e secca irriti e danneggi le delicate membrane delle vie respiratorie inferiori.

Come proteggere la mucosa nasale

Per mantenere la salute della mucosa nasale e preservarne le funzioni protettive, è importante adottare alcune pratiche:

  • idratazione: bere a sufficienza per mantenere un’idratazione ottimale contribuisce a mantenere umida la mucosa nasale, prevenendo la secchezza che potrebbe compromettere la sua funzione protettiva;
  • uso di soluzioni saline: gocce o spray nasali a base di soluzioni saline possono aiutare a pulire e idratare le cavità nasali, eliminando le impurità e mantenendo l’umidità;
  • evitare l’esposizione a sostanze irritanti: limitare l’esposizione al fumo di sigarette, inquinanti atmosferici e altri irritanti può contribuire a preservare la salute della mucosa nasale, evitando danni o irritazioni;
  • utilizzo moderato dei decongestionanti: l’uso eccessivo di decongestionanti nasali può causare secchezza e irritazione della mucosa. Seguire le indicazioni del medico o del farmacista per un utilizzo appropriato;
  • umidificatori: utilizzare umidificatori nelle stanze in cui si trascorre molto tempo può contribuire a mantenere un ambiente più umido, favorendo la salute della mucosa nasale.

Preservare la salute della mucosa nasale è fondamentale per garantire un corretto funzionamento del sistema respiratorio, proteggendo il corpo da agenti esterni dannosi e contribuendo al mantenimento della salute generale. Prestare attenzione a queste pratiche può sostenere efficacemente la sua funzione protettiva e migliorare il comfort respiratorio quotidiano.

Igiene del naso e lavaggi nasali

I lavaggi nasali con soluzioni saline o acquose spray rappresentano un metodo efficace per mantenere le cavità nasali pulite e idratate. Questi lavaggi aiutano a rimuovere impurità, allergeni e muco in eccesso, riducendo la congestione e prevenendo infezioni.

Le soluzioni saline, grazie alla loro composizione simile a quella del nostro corpo, detergono delicatamente le vie nasali senza causare irritazioni. I lavaggi regolari possono essere benefici per chi soffre di riniti allergiche, raffreddori o secchezza nasale, migliorando il comfort respiratorio e riducendo i sintomi. Mantenere un’adeguata igiene del naso con lavaggi nasali è una pratica semplice ma efficace per favorire il benessere respiratorio e prevenire fastidi nasali.

Per l’igiene delle mucose nasali puoi provare anche Fitonasal Nebulizzatore Spray di Aboca.

Composizione di Apolact Spray

La sua formulazione contiene una miscela di apolattoferrina e lattoferrina in liposomi con sorbitolo, sodio cloruro, EDTA, sodio fosfato monobasico, sodio fosfato dibasico, acqua depurata.

I liposomi sono sfere lipidiche che permettono la protezione e la successiva liberazione della apolattoferrina proteggendola dalla denaturazione e rendendola maggiormente biodisponibile.

La lattoferrina è una glicoproteina ferro-chelante, naturalmente presente nelle secrezioni dell’apparato respiratorio ed è un importante componente del sistema immunitario innato.

Inoltre, offre al corpo umano la prima difesa contro un’ampia gamma di agenti patogeni come virus e batteri.

Le proprietà antimicrobiche e antiinfiammatorie della lattoferrina sono in larga parte dovute alla sua capacità di legare il ferro libero Fe3+, cofattore essenziale per la crescita microbica e per la produzione di radicali liberi che sono la causa scatenante dei processi infiammatori.

L’effetto antivirale della lattoferrina è relazionato alla sua capacità di legarsi ai glicosamminoglicani della membrana plasmatica, prevenendo l’ingresso del virus e bloccando l’infezione sul nascere.

La apolattoferrina (forma di lattoferrina priva di ferro) risulta cinque volte più attiva della stessa lattoferrina poiché il legame con il ferro si realizza nella forma aperta dell’apoproteina, consentendo un più agevole accesso agli ioni Fe³+.

Apolact Spray presenta una formula esclusiva e brevettata per garantire l’efficacia della miscela di apolattoferrina e lattoferrina a livello della mucosa respiratoria.

Modo d’uso

Per u utilizzo ottimale di Apolact nasale, attieniti alle seguenti indicazioni:

  • agitare bene prima dell’uso;
  • piegare leggermente il capo in avanti;
  • nebulizzare il prodotto nella narice interessata;
  • inspirare tenendo chiusa con un dito la narice che non riceverà l’applicazione.

Ogni erogazione equivale a circa 0,1ml di soluzione.

Dopo ogni utilizzo, lavare accuratamente con acqua corrente l’erogatore spray e riapplicare il cappuccio di protezione.

Si consigliano 2 erogazioni per narice 2-3 volte al giorno.

Apolact TDC: controindicazioni e avvertenze

Nelle donne, in gravidanza e in allattamento, e nei bambini si consiglia di consultare il medico prima dell’uso.

L’uso contemporaneo di prodotti similari può precludere l’efficacia e la sicurezza del dispositivo.

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Non utilizzare il prodotto se la confezione non si presenta integra.

Non utilizzare il prodotto dopo la data di scadenza.

La data di scadenza si riferisce al prodotto integro e correttamente conservato.

L’uso, specie se prolungato, potrebbe dar luogo a fenomeni di sensibilizzazione; qualora ciò si verifichi, interrompere il trattamento e consultare il medico. È importante segnalare al medico o al farmacista la comparsa di eventuali effetti indesiderati non descritti nel presente foglietto illustrativo. La lattoferrina è una proteina estratta dal latte vaccino e pertanto se ne sconsiglia l’uso in caso di allergia alle proteine del latte.

Solo per uso esterno.

​​​​​​Formato

Apolact è venduto in un astuccio contenente un flacone in vetro con erogatore spray da 20 ml e foglietto illustrativo. Ogni erogazione corrisponde a circa 0,1 ml di soluzione.