Integratori per la pelle più elastica

Gli integratori per la pelle sono una tipologia di prodotto che non può assolutamente mancare all’interno della propria routine di skin care. 

  • Ormai è risaputo che la bellezza e l’aspetto esteriore del proprio corpo dipendono dalla sua cura e dal suo benessere interiore: infatti, moltissimi problemi della pelle sono causati spesso da un malessere proveniente dall’interno del corpo.

    Problemi di salute cronica, come ad esempio infiammazioni o danni ossidativi, hanno spesso delle conseguenze sull’aspetto del corpo, rovinando la pelle o facendo comparire su essa dei particolari segni anti estetici. Per riuscire a donare di nuovo un aspetto sano e luminoso alla propria pelle, dunque, c’è bisogno di utilizzare dei prodotti che la nutrano fino in profondità, eliminando tutti gli inestetismi che sono presenti su di essa.

    A volte, c’è bisogno solamente di rendere il proprio stile di vita più sano, di assumere determinati integratori della pelle o di utilizzare specifici prodotti per uso topico, come ad esempio lozioni e creme. In questa guida saranno analizzati alcuni integratori per la pelle che sono in grado di renderla luminosa, elastica e bellissima.

    Gli integratori per la pelle, dunque, rappresentano un supporto per la pelle che proviene direttamente dall’interno del corpo: questi sono importanti specialmente quando ci sono delle carenze di tipo alimentare. Uno tra gli integratori più utilizzati dalle persone di tutto il mondo è sicuramente il collagene: quando si parla di collagene, si fa riferimento alla proteina che è presente in maggiore quantità all’interno del corpo umano.

    Il collagene è infatti presente sia nelle ossa, che nella pelle che all’interno delle articolazioni, e recenti studi hanno dimostrato l’esistenza di sedici diverse tipologie di collagene all’interno del corpo, e quello della pelle serve a tenerla ben soda e piena. C’è però da dire che, con il passare degli anni, il corpo tende a produrre molto meno collagene, e questo causa dei visibili cambiamenti nell’aspetto, nella consistenza e nell’elasticità della pelle.

    Dunque, grazie ad un integratore di collagene, sarà possibile fornire benessere alla propria pelle, migliorando quello che è l’aspetto delle rughe, in quanto questo riempie i solchi lasciati da queste increspature. Grazie al collagene, inoltre, la pelle diventa molto più elastica ed anche molto più idratata: ci sono molti studi che evidenziano l’importanza del collagene per avere una pelle molto più elastica e soprattutto idratata.

    Il collagene rientra sicuramente tra le più importanti sostanze che devono essere integrate quando si superano i 50 anni, attraverso degli appositi integratori che sono in grado di migliorare l’aspetto della pelle. Tra gli integratori da utilizzare per la pelle quando si entra in meno pausa non si possono assolutamente non menzionare gli acidi grassi essenziali.

    Quando si parla degli acidi grassi essenziali, si fa riferimento a dei grassi che non vengono prodotti in modo naturale dal corpo umano, e che devono essere integrati necessariamente attraverso l’alimentazione, oppure attraverso il consumo di particolari integratori per la pelle. Questi ottimi acidi grassi essenziali hanno il compito di svolgere moltissime funzioni, e sono anche in grado di mantenere una sana e forte barriera cutanea.

    Ci sono diverse ricerche che mostrano che questi grassi sono in grado addirittura di ridurre le infiammazioni presenti nel corpo: si tratta di infiammazioni che contribuiscono all’invecchiamento della pelle, quindi anche alla perdita di elasticità e alla comparsa di rughe. In particolare, uno degli acidi grassi essenziali più consumati è sicuramente l’omega-3: esso svolge una potentissima attività antinfiammatoria ed è anche in grado di proteggere dallo stress ossidativo.

    Esso è presente all’interno dei semi di lino e nell’olio di pesce.

    Vitamina C per la produzione di collagene

    Collagene e acidi grassi essenziali sono sicuramente degli integratori per la pelle che non possono mancare se si vuole avere una pelle sempre giovane, liscia e soprattutto giovane: tuttavia essi non sono gli unici prodotti sui quali fare affidamento. Un’altra sostanza importantissima per il benessere e la cura della pelle è sicuramente la vitamina C, la quale è collegabile anche alla salute immunitaria.

    Gli integratori per la pelle a base di vitamina C sono degli ottimi antiossidanti che aiutano a prevenire la formazione dei radicali liberi: tuttavia, questi integratori fungono anche da cofattori per la produzione di amminoacidi unici, che sono in grado di sintetizzare la proteina del collagene.

    C’è poi da aggiungere anche che la vitamina C collabora anche con altri nutrienti: infatti vitamina e C ed acidi grassi essenziali sono in grado di ridurre la profondità delle rughe riescono a far aumentare le fibre di collagene.

    Un particolare studio ha mostrato che le donne che consumano molti più alimenti ricchi di vitamina C al loro interno hanno molte meno possibilità di manifestare la pelle secca oppure delle significative rughe: si tratta quindi di una sostanza che combatte il tanto temuto invecchiamento della pelle.

    Acido ialuronico per distendere le rughe

    Oltre alla vitamina C, è importante parlare anche dell’acido ialuronico, in quanto si tratta di una sostanza che nutre la pelle, facendo diminuire quella che è la ritenzione idrica e portando ad un aumento nella produzione di collagene. Dunque, proprio come gli integratori per la pelle a base di vitamina C, gli integratori a base di acido ialuronico favoriscono la formazione di nuove fibre della proteina del collagene.

    L’acido ialuronico viene ormai impiegato nella produzione di quasi tutte le creme anti rughe, ma questa sostanza può essere assunta anche per via orale attraverso il consumo di integratori. In ogni caso, non si ignori il fatto che l’acido ialuronico è un acido contenuto in moltissimi alimenti diversi: tuttavia, è ovvio che un integratore che lo contiene aumenta sicuramente la quantità di acido che viene assunto all’interno del corpo.

    Spesso, questo acido viene consumato in associazione con altri integratori, quindi bisogna capire qual è la formula più adatta a quelle che sono le proprie esigenze personali. Un recente studio ha dimostrato che assumere acido ialuronico attraverso degli integratori per la pelle, in combinazione con il collagene ed altri nutrienti, è in grado di ridurre i danni causati dal sole, donando nuovamente idratazione alla cute.

    Integratori di probiotici per rassodare la pelle del viso

    Gli ultimi integratori per la pelle di questa lista sono ovviamente gli integratori di probiotici: questo servono a mantenere in salute il proprio microbioma, che altro non è che l’insieme di batteri sani che si trovano all’interno del corpo. Recenti studi hanno trovato una correlazione tra il benessere del microbioma e l’aspetto della pelle: dunque, l’ennesima dimostrazione che il benessere esterno dipende dal benessere esterno. 

    In particolare, è stato dimostrato che i batteri che si trovano all’interno dell’intestino, insieme ai metaboliti che producono quotidianamente, sono in grado di preservare la salute della pelle influenzando il sistema immunitario e la risposta infiammatoria di quest’ultimo. Infatti, ci sono evidenze che dimostrano come i disturbi gastrointestinali che alternano il microbioma causano anche delle alterazioni nell’aspetto della pelle.

    Questi batteri sono anche quelli che causano imperfezioni come punti neri oppure acne: per questo c’è bisogno di tali integratori per rassodare e rendere molto più pulita la pelle del viso. I probiotici non sono solamente presenti in degli appositi integratori, ma sono presenti anche in numerosissimi alimenti come i crauti, lo yogurt oppure il kefir.

    Quindi, l’assunzione di probiotici sotto forma di integratori o all’interno degli alimenti, non solo beneficia il microbioma, ma anche l’aspetto della pelle, rendendola sicuramente meno infiammata, molto più liscia e priva di sfoghi come l’acne, i punti neri o altri foruncoli fastidiosi.