13,00€
Prodotto disponibile
Sconto del inf%

Lactoflorene Pancia Piatta è un integratore ricco di probiotici, estratti di finocchio, melissa, camomilla e passiflora, ideale per migliorare la digestione e promuovere una pancia piatta.

- +

Cos’è Lactoflorene Pancia Piatta?

Lactoflorene Pancia Piatta è un integratore progettato per supportare la salute digestiva e promuovere una pancia piatta.

Questo prodotto combina probiotici, estratti vegetali e un mix di enzimi digestivi per favorire una digestione ottimale e ridurre il gonfiore addominale.

A cosa serve Lactoflorene Pancia Piatta?

Questo integratore serve a migliorare la digestione e a ridurre il gonfiore addominale, grazie alla combinazione di ingredienti naturali che favoriscono la salute intestinale.

Inoltre, aiuta a sostenere il benessere generale e a promuovere un’azione calmante e digestiva.

Questo integratore serve a:

  • migliorare la digestione: grazie alla miscela di enzimi digestivi;
  • ridurre il gonfiore addominale: con l’aiuto di probiotici ed estratti vegetali;
  • sostenere il benessere generale: contribuendo a una migliore salute intestinale;
  • promuovere un’azione calmante e digestiva: grazie agli estratti di finocchio, melissa, camomilla e passiflora.

Come e quando prendere Lactoflorene Pancia Piatta?

Si consiglia di assumere una bustina al giorno, preferibilmente prima del pasto principale. La bustina deve essere sciolta in un bicchiere d’acqua (180 ml) e la sospensione ottenuta deve essere bevuta immediatamente dopo la preparazione.

Come assumere Lactoflorene Pancia Piatta in gravidanza e allattamento?

Per donne in gravidanza e in allattamento, si raccomanda di consultare il medico prima di utilizzare questo integratore alimentare.

Lactoflorene Pancia Piatta fa dimagrire?

Assumere questo prodotto in un regime alimentare sano, accompagnato da attività fisica, può velocizzare la perdita di peso.

Meglio Enterogermina Gonfiore o Lactoflorene Pancia Piatta?

Entrambi gli integratori hanno l’obiettivo di migliorare il benessere intestinale e ridurre il gonfiore addominale, ma differiscono leggermente nei loro approcci e ingredienti.

Enterogermina Gonfiore si concentra principalmente sul ripristino dell’equilibrio della flora intestinale attraverso l’uso di probiotici, come il Bacillus clausii, noto per il suo ruolo nella salute intestinale. Dall’altra parte, Lactoflorene Pancia Piatta combina fermenti lattici con estratti vegetali come lo zenzero e il finocchio per migliorare la salute intestinale e ridurre il gonfiore.

Per quanto tempo assumere Lactoflorene Pancia Piatta?

Si consiglia l’assunzione di questo prodotto per un tempo medio di 3 o 4 settimane. In caso di dubbi, rivolgersi a un medico.

Dopo quanto fa effetto Lactoflorene Pancia Piatta?

I primi effetti positivi sono riscontrabili già dopo i primi giorni di assunzione.

Ingredienti e composizione di Lactoflorene Pancia Piatta

L’integratore contiene:

  • bifidobacterium lactis HN019: probiotico che supporta la salute intestinale e aiuta a mantenere l’equilibrio della flora intestinale;
  • lactobacillus acidophilus NCFM: probiotico noto per i suoi effetti positivi sulla digestione e sul mantenimento della flora intestinale;
  • e.s. di finocchio: favorisce la digestione e riduce il gonfiore addominale grazie alle sue proprietà carminative;
  • e.s. di melissa: noto per le sue proprietà calmanti e digestive, aiuta a ridurre lo stress e a promuovere la digestione;
  • e.s. di camomilla: ha effetti calmanti e antinfiammatori, supporta la digestione e riduce il gonfiore;
  • e.s. di passiflora: conosciuta per le sue proprietà rilassanti, aiuta a migliorare la digestione e a ridurre il gonfiore addominale;
  • miscela di enzimi digestivi (alfa-amilasi, proteasi, alfa-galattosidasi, cellulasi, lipasi): enzimi che supportano la digestione dei carboidrati, delle proteine, dei grassi e delle fibre;
  • alfa-galattosidasi: enzima che aiuta a digerire i carboidrati complessi, riducendo il gonfiore e i gas intestinali;
  • e.s. di zenzero: ha proprietà digestive e antiemetiche, aiuta a ridurre il gonfiore e a migliorare la digestione;
  • lattasi: enzima che aiuta a digerire il lattosio, migliorando la tolleranza ai latticini.

Ecco gli ingredienti: Camera A: maltodestrina, finocchio (Foeniculum vulgare Mill., maltodestrina) e.s., succo di fragola disidratato, succo di mirtillo disidratato, melissa (Melissa officinalis L., maltodestrina) foglie e.s., camomilla (Matricaria chamomilla L., maltodestrina, biossido silicio) capolino e.s., passiflora (Passiflora incarnata L., maltodestrina, biossido di silicio) erba con fiori e.s., miscela di enzimi (alfa-amilasi, proteasi, lattasi, cellulasi, lipasi) (maltodestrina), aroma frutti di bosco; agente antiagglomerante: biossido di silicio; alfa-galattosidasi da Aspergillus niger 10.000 Gal/g (maltodestrina); acidificante: acido citrico; aroma naturale sambuco, zenzero (Zingiber officinale Rosc., biossido di silicio, maltodestrina) rizoma e.s., lattasi da Aspergillus orizae (maltodestrina, destrina, citrato trisodico).
Camera B: maltodestrina; agente antiagglomerante: biossido di silicio; Bifidobacterium Lactis HN019 (ATCC SD5674), aroma, Lactobacillus Acidophilus NCFM (ATCC SD5221); edulcorante: sucralosio.

Caratteristiche nutrizionali del prodotto:

Valori mediper dose giornaliera
(1 busta T-WIN)
Bifidobacterium lactis HN019
Lactobacillus acidophilus NCFM
1 mld UFC*
0,10 mld UFC*
E.s. di finocchio100 mg
E.s. di melissa50 mg
E.s. di camomilla50 mg
E.s. di passiflora50 mg
Miscela di enzimi digestivi
(alfa-amilasi, proteasi, alfa-galattosidasi, cellulasi, lipasi)
40 mg
Alfa-galattosidasi20 mg
E.s. di zenzero5 mg
Lattasi5 mg

*UFC: Unità Formanti Colonia

Avvertenze ed effetti collaterali di Lactoflorene Pancia Piatta

Gli integratori alimentari non sostituiscono una dieta variata ed equilibrata e uno stile di vita sano. Si consiglia di non superare la dose giornaliera consigliata e di tenere il prodotto fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età.

Il prodotto contiene fermenti vivi sensibili al calore, pertanto si raccomanda di conservarlo al riparo dalla luce e da fonti di calore, preferibilmente a temperatura inferiore a 25°C. Evitare il contatto con l’acqua.