Myo AC bustine – Pharcos Integratore

20,90 

Myo AC bustine è un integratore a base di Myo-inositolo, molto utile nel trattamento dell’acne sistemico, soprattutto alle donne che soffrono di sindrome dell’ovaio policistico.

Informazioni prodotto:
  • Minsan (codice ministeriale): 977444506

A cosa serve Myo AC bustine

Myo AC bustine è un integratore a base di myo-inositolo indicato per il trattamento dell’acne sistemico nelle donne affette da sindrome dell’ovaio policistico.

Esistono tanti inestetismi che possono colpire le donne in qualsiasi momento.

Uno dei più noti e studiati, riguarda la formazione dei brufoli da ovaio policistico, ovvero uno squilibrio ormonale che è molto diffuso soprattutto tra le donne più giovani.

L’ovaio policistico, conosciuto anche con la sigla PCOS, è una disfunzione endocrino-metabolica che colpisce le donne soprattutto in adolescenza (ma non solo).

Si stima che in Italia a soffrirne sia circa il 7% della popolazione femminile.

Le maggiori manifestazioni di questa patologia riguardano la formazione di piccole cisti o follicoli muti sulle ovaie.

Queste formazioni possono dare vita a problematiche più o meno serie e condizionare il regolare ciclo mestruale, causando tra le altre cose, fastidiosi inestetismi della pelle.

Tra i tanti rimedi utilizzati nel corso degli anni uno dei più noti è la “pillola”. Purtroppo questa soluzione ha il difetto di non poter essere interrotta.

In pratica se si smette la cura il problema tenderà a ripresentarsi.

Per fortuna nel corso degli anni sono state sviluppate altre cure alternative per questo genere di problema.

Una di queste è rappresentata dall’utilizzo degli integratori alimentari naturali che hanno il vantaggio di non presentare gli effetti collaterali tipici dei prodotti farmacologici.

Grazie alla sua formulazione naturale, questo integratore per l’acne è in grado di agire direttamente sul problema, donando una nuova serenità a tutte quelle donne tormentate dalla formazione degli inestetismi (come cisti e follicoli muti), dovuti soprattutto alla sindrome dell’ovaio policistico.

Acne: cause e sintomi

L’acne è una condizione cutanea comune che coinvolge le ghiandole sebacee e i follicoli piliferi della pelle. È caratterizzata dalla formazione di brufoli, punti neri, cisti o noduli, e può comparire sul viso, sul collo, sul petto, sulla schiena e sulle spalle. Questa condizione può influenzare non solo l’aspetto fisico ma anche l’autostima e la fiducia delle persone colpite.

Le cause dell’acne possono variare e comprendono una combinazione di fattori:

  • genetici;
  • ormonali;
  • batterici;
  • ambientali.

L’aumento della produzione di sebo, un’infiammazione dei follicoli piliferi e la presenza di batteri come propionibacterium acnes sono fattori chiave nella formazione dell’acne.

Tra le cause ormonali, la sindrome dell’ovaio policistico (SOP) è un disturbo endocrino comune che può contribuire all’acne. La SOP si verifica quando i livelli di ormoni come estrogeni, progesterone e testosterone sono squilibrati, portando a sintomi come irregolarità mestruali, aumento dei peli sul corpo, problemi di fertilità e acne.

Il testosterone in eccesso può stimolare le ghiandole sebacee a produrre più sebo che, insieme alle cellule della pelle morta, può ostruire i pori, creando l’ambiente ideale per la formazione dell’acne.

I sintomi dell’acne possono variare da lievi a gravi e includono:

  • comedoni chiusi o punti neri,
  • comedoni aperti o brufoli;
  • pustole;
  • papule;
  • cisti o noduli.

Questi sintomi possono essere dolorosi, pruriginosi e influenzare significativamente la qualità della pelle lasciando talvolta antiestetiche cicatrici.

Possibili rimedi per l’acne

Esistono diversi rimedi per gestire l’acne, che possono variare in base alla gravità dei sintomi e alla causa sottostante:

  • cura della pelle: una corretta igiene della pelle è fondamentale. Utilizzare detergenti delicati, preferibilmente senza profumi o coloranti, può aiutare a rimuovere l’eccesso di sebo e le cellule morte dalla pelle. Evitare di strofinare o esfoliare eccessivamente la cute, poiché ciò potrebbe irritare ulteriormente i follicoli piliferi e innescare un effetto boomerang con aumento della produzione di sebo;
  • trattamenti topici: esistono creme e gel contenenti principi attivi come il perossido di benzoile, acido salicilico, acido azelaico o retinoidi che possono essere applicati direttamente sulla pelle per ridurre l’infiammazione, limitare l’accumulo di sebo e prevenire la formazione dei brufoli;
  • farmaci sistemici: nei casi più gravi, possono essere prescritti farmaci come antibiotici o farmaci anti-androgeni per ridurre l’infiammazione e i batteri che contribuiscono alla formazione dell’acne. Nei casi più estremi, i medici possono anche prescrivere isotretinoina, un potente farmaco che agisce riducendo la produzione di sebo;
  • trattamenti medici specializzati: alcuni trattamenti medici come la terapia con luce pulsata, la terapia con laser o la terapia di microdermoabrasione possono essere raccomandati in casi specifici per ridurre l’infiammazione e migliorare l’aspetto della pelle;
  • approcci dietetici: una dieta equilibrata ricca di frutta, verdura e alimenti ricchi di Omega 3 può aiutare a ridurre l’infiammazione e migliorare la salute della pelle. Anche evitare cibi ad alto indice glicemico e zuccheri raffinati può essere benefico. Inoltre, gestire lo stress e avere uno stile di vita sano può contribuire al miglioramento dell’acne;
  • trattamento della sindrome dell’ovaio policistico: per le persone con acne causata dalla SOP, il trattamento della sindrome può aiutare a gestire i sintomi. Ciò può coinvolgere l’uso di contraccettivi orali per regolare gli ormoni, farmaci per la sensibilità all’insulina o altre terapie mirate.

In molti casi può essere anche utile assumere integratori specifici.

Come funziona e come si assume Myo AC – bustine

Per una corretta assunzione del prodotto sciogliere il contenuto della bustina in un bicchiere d’acqua (si consigliano almeno 150 ml). Mescolare bene e bere immediatamente dopo la preparazione.

Possibilità di eventuali residui insolubili per via dell’alta concentrazione di principio attivo: in questi casi, non si tratta di un difetto del prodotto.

Ingredienti

Gli ingredienti principali all’interno di questo prodotto sono:

  • myo inositolo, maltodestrine;
  • agente antiagglomerante, silicio biossido;
  • aroma frutti di bosco;
  • nicotinamide;
  • edulcorante, glicosidi steviolici (da foglie di stevia rebaudiana Bertoni), acido (6S)-5- metiltetraidrofolico sale della glucosamina.

Ecco i valori nutrizionali di Myo AC:

IngredientiPer 1 bustina singola
myo-inositolo4 g
nicotinamide50 mg
acido folico400 µg

Controindicazioni di Myo AC in bustine

Il prodotto non presenta particolari criticità.

Non superare le dosi consigliate sul retro della confezione e tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età.

Consultare la lista degli ingredienti per verificare possibili allergie o intolleranze.

Non consumare oltre la data di scadenza, in caso contrario, consultare immediatamente il proprio medico curante (effettuare un consulto anche in caso di reazione allergica o intolleranza a uno o più ingredienti).

Formato della confezione

L’integratore viene venduto e spedito in comode confezioni contenenti 20 bustine di prodotto.

Clicca per scoprire tutti gli integratori per pelle e capelli su questo store che possono aiutarti a curare la bellezza della tua pelle, come ad esempio, Ialuronic Formula Solgar con Biocell Collagen II.