29,40€
Prodotto non disponibile

Fitobiancospino della Solgar è un integratore alimentare a base di biancospino in grado di aiutare il cuore e migliorare la pressione arteriosa.

Esaurito

Informazioni prodotto:
  • Minsan (codice ministeriale): 904398359
  • Casa farmaceutica: SOLGAR

A cosa serve Fitobiancospino Solgar

Fitobiancospino Solgar rappresenta un prezioso integratore alimentare formulato con estratto di biancospino, una risorsa apprezzata da generazioni per le sue molteplici proprietà benefiche.

L’estratto di biancospino, ricco di flavonoidi, si distingue per la sua potente azione antiossidante, contribuendo al corretto funzionamento dell’apparato cardiovascolare, fondamentale per il benessere generale del nostro organismo.

Grazie alla sua composizione ricca di principi attivi, questo integratore favorisce il riequilibrio della pressione arteriosa, promuovendo una sensazione di relax e benessere.

Questo risultato è particolarmente apprezzato nei periodi dell’anno caratterizzati da maggior stress e affaticamento.

Considerando che la circolazione sanguigna è essenziale per il normale funzionamento del corpo umano, situazioni di stress psicofisico possono occasionalmente causarne squilibri.

È cruciale non sottovalutare tali problemi per prevenire eventuali conseguenze gravi.

Intervenire tempestivamente diventa fondamentale e, se non si desidera ricorrere a cure farmacologiche, si può considerare l’utilizzo di integratori naturali come Fitobiancospino Solgar.

Questi possono essere assunti dalla maggior parte delle persone senza necessità di una prescrizione medica specifica, offrendo un’opzione accessibile e sicura.

Fitobiancospino Solgar si distingue ulteriormente per la sua capacità preventiva, contrastando patologie legate all’ossidazione causata dai radicali liberi.

I suoi flavonoidi e glicosidi flavonici contribuiscono a preservare la salute dell’apparato cardiovascolare, offrendo un supporto naturale ed efficace per il benessere complessivo.

Le proprietà del Biancospino

Il biancospino è stato scelto proprio per le sue caratteristiche e per le proprietà a sostegno di tutto l’apparato cardiocircolatorio. È ricco di polifenoli antiossidanti, flavonoidi, glicosidi e iperosside.

Questi elementi hanno un’ottima azione a protezione del cuore, rendono il muscolo cardiaco più tonico, favoriscono la dilatazione delle arterie e la circolazione del sangue.

Questa pianta appartiene alla famiglia delle Rosacee. Vede la sua diffusione in gran parte del continente europeo, nel Nord Africa e in alcune zone montane del Nord America. Il nome botanico ufficiale è Crateagus Oxycantha.

In antichità la pianta veniva utilizzata per gli addobbi matrimoniali. I celti e latini invece, erano soliti dedicare il mese di maggio al biancospino, collocando un fiore al centro della piazza principale, per celebrare alcuni riti propiziatori.

Come prendersi cura del proprio cuore

L’assunzione di integratori per circolazione non può di certo bastare a prendersi cura della salute di cuore e arterie. Per avere un sistema cardiocircolatorio al top della condizione, è importante seguire alcune regole comportamentali.

Innanzitutto, è necessario eliminare tutte quelle sostanze dannose come le sigarette e i prodotti con tabacco. Sarebbe opportuno anche limitare pesantemente l’assunzione di alcolici pesanti e di cibo poco sano.

Dopo aver intrapreso un regime alimentare equilibrato, si può passare al secondo step: l’attività fisica.

Per allenare il muscolo cardiaco meglio praticare attività “cardio”. Si tratta di una serie di esercizi, anche leggeri, volti a tonificare la salute del muscolo cardiaco. Ne fanno parte ad esempio l’aerobica, la corsa leggera, la pedalata leggera e così via.

Modo d’uso

Si consiglia di consumare da 1 a 3 capsule al giorno. Preferibilmente durante i pasti insieme a un abbondante bicchiere d’acqua o di un altro liquido non gassato né alcolico.

Per un utilizzo in quantità maggiori o minori, o comunque diverso dalle dosi consigliate, è sempre preferibile chiedere il supporto e il consiglio del proprio medico curante.

Composizione di Fitobiancospino Solgar

Fitobiancospino Solgar si avvale di una formulazione attentamente selezionata, combinando ingredienti mirati per offrire un sostegno completo al benessere cardiovascolare e generale.

Vediamo insieme gli ingredienti più nel dettaglio:

  • biancospino: il biancospino è l’elemento chiave di questa formula, ricco di flavonoidi che forniscono all’integratore proprietà antiossidanti essenziali per sostenere la salute cardiovascolare. La pianta è conosciuta da decenni per le sue virtù benefiche;
  • idrossipropilmetilcellulosa: questo polimero cellulare non solo dona struttura alle compresse di Fitobiancospino Solgar, ma agevola anche una distribuzione controllata degli ingredienti nel corpo, ottimizzando l’assorbimento;
  • agente di carica, cellulosa microcristallina: la cellulosa microcristallina svolge un ruolo chiave nell’apportare volume alle compresse senza aggiungere sostanze nutritive significative. Questo agente di carica contribuisce a garantire che ogni compressa contenga la giusta quantità di sostanze attive;
  • antiagglomerante, magnesio stearato vegetale: il magnesio stearato vegetale, grazie alle sue proprietà antiagglomeranti, assicura che gli ingredienti mantengano la loro integrità strutturale, evitando la formazione di grumi indesiderati. Ciò migliora la maneggevolezza e la qualità complessiva dell’integratore;
  • betacarotene e vitamina C: il betacarotene, una forma di vitamina A, agisce come antiossidante. La vitamina C, nota per il suo ruolo nell’immunità e nella produzione di collagene, offre un supporto completo per la salute generale.

L’insieme di questi ingredienti dimostra l’attenzione di Fitobiancospino Solgar nel creare un integratore completo, pensato per sostenere in modo efficace la salute cardiovascolare e il benessere generale.

Ecco i valori nutrizionali di Fitobiancospino:

IngredientiValori per 3 capsule vegetali
Biancospino (Crataegus oxyacantha auct.):
Frutti polverizzati750 mg
Estratto standardizzato fiori e foglie (2% vitexina)450 mg

Avvertenze e controindicazioni di Fitobiancospino Solgar

Prima di utilizzare Fitobiancospino della Solgar, come tutti gli altri integratori, è importante tenere presente alcune importanti indicazioni per un impiego sicuro ed efficace del prodotto.

Durante gravidanza o allattamento, si consiglia di evitare l’assunzione di Fitobiancospino, a meno che non si riceva un parere diverso dal proprio medico.

Nel caso in cui si stiano seguendo altre terapie farmaceutiche, è fondamentale consultare il medico prima di iniziare l’assunzione di Fitobiancospino. L’interazione tra diversi trattamenti può richiedere una valutazione attenta per garantire la sicurezza e l’efficacia complessiva.

Mantenere il prodotto fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Questa precauzione è essenziale per evitare che gli integratori siano accessibili ai più piccoli.

È importante rispettare la dose giornaliera massima consigliata di Fitobiancospino Solgar. Un uso eccessivo potrebbe comportare effetti indesiderati, quindi segui attentamente le indicazioni riportate sulla confezione.

Per mantenere l’integrità e l’efficacia del prodotto, conservare Fitobiancospino Solgar lontano da fonti dirette di luce e calore.

In caso di dubbi o preoccupazioni, è sempre consigliabile consultare un professionista della salute per un supporto personalizzato.

Formato

Fitobiancospino viene venduto e spedito in una comoda confezione da 60 capsule vegetali per uso esclusivamente orale.

Per le stesse esigenze di salute puoi provare Cardiofol Named.