Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

GSE

Ecco tutti i prodotti del marchio GSE.

  • GSE è l’acronimo di Grapefruit Seed Extract la sigla con la quale negli Stati utili si identifica l‘estratto di semi di pompelmo. Da qui ha preso spunto la ditta GSE italiana che è di proprietà esclusva di Prodeco Pharma.

    L’estratto dei semi di pompelmo è alla base dei prodotti marchiati GSE. Esso viene utilizzato per le eccellenti proprietà antibatteriche che esso presenta.

    Un elemento che ha proprietà antimicotiche, antiparassitarie, antivirali, in grado di riparare le mucose e citoprotettrici.

    La natura che fa bene

    Il succo di semi di pompelmo è la prova che spesso è la natura ad aiutare il corpo e la pelle a ritrovare il proprio benessere. Il pompelmo è un potente elemento per contrastare i batteri, i virus, ma anche i parassiti e i funghi.

    Un potere che è stato provato da diversi studi condotti da laboratori sia italiani che esteri. Sono numerose, ad oggi, le testimonianze messe a prova della reale efficacia di tale agrume.

    Ma se le sue proprietà benefiche sono oggi note, quello che forse, non molti sanno è che in natura non si è ancora trovato nulla che abbia le sue stesse potenzialità e che soprattutto sia veloce come lui ad agire. Sono la prova di questo alcuni studi specifici.

    Molti gli esperti che hanno cercato di comparare il succo di semi di pompelmo con altri elementi, comprendendo che in effetti nulla ha le stesse potenzialità.

    Un potenziale sostituto antibiotico

    L’estratto del pompelmo è una valida ed efficace alternativa a quelli che sono i trattamenti farmaceutici per contrastare le affezioni di tipo batterico. In altre parole, ci sono casi in cui l’estratto di pompelmo può essere un sostituto degli antibiotici.

    Questo è possibile grazie alla sua efficacia, ma anche per quella che è conosciuta come selettività di questo elemento. L’estratto di semi di pompelmo è in grado di fare quello che molti antibiotici non fanno e cioè è in grado di distinguere quelli che sono i batteri patogeni distinguendo dai batteri “buoni” che formano la flora batterica biologica e che quindi sono importanti per il benessere dell’organismo.

    Inoltre l’estratto di pompelmo è completamente innocuo. In altre parole, i prodotti a marchio GSE non presentano alcun tipo di controindicazione e non sono in grado di intossicare chi lo utilizza.

    Occorre poi specificare che si tratta di un elemento che non interferisce in alcun modo con i farmaci e non va a minacciare la flora batterica intestinale.

    Decine di utilizzi

    L’estratto di semi di pompelmo è un rimedio veramente globale anche grazie a quelle che sono le sue innumerevoli applicazioni. La sua efficacia è stata provata di molti studi condotti da laboratori e Università.

    Questo ha permesso la nascita del marchi GSE e dei suoi prodotti che trovano un gran numero di applicazioni. Un elemento che per poter esprimere al massimo le sue potenzialità deve essere associato a una serie di elementi naturali con una specifica azione.

    Quelli che allora vengono proposti sono dei pacchetti di prodotti in grado di agire in maniera specifica. I prodotti GSE possono essere utilizzati per candida, secchezza vaginale, emorroidi, vermi intestinali, ulcere, congiuntiviti e un gran numero di altri disturbi.

    Carrello
    Il tuo carrello è vuoto